Passaporto elettronico per Usa: validità, documenti e costo

Come fare passaporto elettronico per Usa?

Per partire negli Stati Uniti da aprile 2016 è obbligatorio possedere il passaporto elettronico per aderire al Visa Waiver Program, ovvero il programma che permette di viaggiare senza Visto per massimo 90 giorni per motivi di affari o di turismo.

Per la precisione sono 3 i passaporti che consentono di entrare negli Stati Uniti senza Visto:

  1. passaporto elettronico con microchip inserito nella copertina
  2. passaporto a lettura ottica (rilasciato o rinnovato prima del 26 ottobre 2005)
  3. passaporto con foto digitale rilasciato fra il 26 ottobre 2005 e il 26 ottobre 2006.

 

Il passaporto elettronico per Usa ha una numerazione a 9 cifre, di cui 2 lettere e 7 numeri, è formato da 48 pagine a modello unificato e presenta sulla copertina, sotto alla scritta passaporto, il microchip contenente i dati del suo possessore. Dal 2010 il passaporto elettronico per Usa contiene anche le impronte digitali nel microchip, ma per viaggiare con il Visa Waiver Program è valido anche quello senza impronte, purché non scaduto.

Il passaporto per Usa può essere rilasciato ai cittadini italiani da tutte le Questure, dagli uffici passaporti dei commissariati di pubblica sicurezza e dalle stazioni dei Carabinieri.

Vi consigliamo di recarvi presso una Questura per risparmiare tempo, meglio nel luogo in cui siete residenti.

Leggi con attenzione ciò che segue per sapere come fare domanda, tempi di rilascio, costo e validità.

Cosa serve per fare il passaporto

La richiesta per il passaporto elettronico per Usa può essere presentata online alla Polizia di Stato. Otterrai in questo modo un appuntamento presso uno degli uffici predisposti evitando lunghe trafile. Ecco la documentazione necessaria:

  • Modulo per la richiesta di rilascio disponibile anche sul sito internet della Polizia di Stato
  • Portare un documento di identità sia in originale che in fotocopia
  • Avere due foto tessere recenti
  • L'eventuale stampa della prenotazione online
  • ricevuta di pagamento e contrassegno telematico.

Le impronte digitali vengono rilevate solo presso gli uffici della Polizia di Stato.

Il passaporto elettronico ha una validità di 10 anni. Il chip identifica univocamente il cittadino, il che si traduce in una semplificazione e risparmio dei tempi di attesa quando stai per partire.

Quanto costa il passaporto elettronico per Usa?

Devi fare un versamento di 42,50 € per il passaporto ordinario tramite bollettino di conto corrente intestato al Ministero dell’Economia e delle Finanze. Poi occorre una marca da bollo di 73,50 € acquistabile presso le rivendite di valori bollati, per un totale di 116 euro.

Arriviamo ai tempi di rilascio. Sono variabili, per questo consigliamo di non aspettare all'ultimo momento.

Se tutta la procedura è andata a buon fine, dopo un paio di giorni il passaporto verrà rilasciato e potrà essere ritirato anche da un’altra persona: basta la fotocopia di un documento di riconoscimento di chi lo richiede e una delega autenticata da un notaio oppure da un ufficiale dell’anagrafe.

Si può addirittura ricevere a domicilio, tramite un servizio di Poste Italiane, ad un costo aggiuntivo.

Allora se avete preso i biglietti aerei per gli Stati Uniti, non dimenticatevi di stipulare l'assicurazione viaggio Usa che preveda un massimale illimitato o elevato in caso di Spese Mediche.

Nessun commento ancora

Lascia un commento