Vacanze a Miami – come organizzare l’itinerario

È la più importante meta turistica della Florida, Miami è la città dai celebri grattacieli, dalle spiagge bianchissime e dalla movida notturna.

Il viaggio a Miami non è tra i più costosi, da Roma ci vogliono circa 11 ore di volo e si trovano diverse offerte a partire da 450 euro, ma anche soluzioni di pacchetti. Se poi hai intenzione di spostarti in altre località, la scelta più conveniente è noleggiare un'auto.

Il periodo migliore va da dicembre ad aprile e la temperatura dell'acqua è ideale tutto l'anno.

Dopo esserti informato sui documenti necessari per partire e su cosa mettere in valigia per un viaggio USA, puoi dedicarti alla programmazione dell'itinerario.

Cosa vedere a Miami?

Ci sono tantissime cose da fare, non si può giungere a destinazione senza aver pianificato il tuo viaggio a Miami nel dettaglio, con un itinerario delineato sulla base dei giorni di permanenza e del tipo di vacanza desiderata.

La prima tappa è sicuramente Miami Beach, la cui principale attrazione è la spiaggia di South Beach, con il suo lungomare Ocean Drive. Una striscia di sabbia che separa il mare dai grattacieli. Qui troverete la più alta concentrazione di palazzi color pastello, vita notturna, locali, ristoranti, musei e turisti provenienti da ogni parte del mondo.

A poca distanza dal centro di Miami, si trova l'Everglades National Park, abitato da coccodrilli, paludi e tantissime specie animali. Se ti piace l'avventura selvaggia è il posto giusto; disponibile anche il tour in barca tra le mangrovie.

Vizcaya Museum, una villa museo che ospita una collezione d’opere d’arte e all’esterno dei bellissimi giardini con fontane e sculture.

Tra le spiagge più belle: Crandon Park Beach, Cape Florida State Park, 85th Street Beach e Virginia Key...

Ecco altre attrazioni da non perdere: Bayfront Park, Coral Castle, Wynwood.

La città offre diverse soluzioni per dormire: dal B&B al resort agli hotel con varie fasce di prezzo. Il costo medio per un hotel a 3 stelle si aggira sui 94 euro.

Ricorda di scegliere con attenzione l'assicurazione di viaggio tra le varie proposte online, selezionando come destinazione USA e Canada. L'assistenza sanitaria non è gratuita negli Stati Uniti, quindi è molto importante viaggiare con una copertura medica. Ti basta una sola polizza che coprirà tutte le tappe del tuo viaggio dall'inizio sino al rientro in Italia.

Nessun commento ancora

Lascia un commento