FAQs

Q?

Perché stipulare un’assicurazione di viaggio?

A.

I costi dei trattamenti medici all'estero possono davvero rovinarci la vacanza, particolarmente se stiamo viaggiando in alcune nazioni come gli Stati Uniti. Alcune volte anche il trasporto medico d'urgenza può facilmente raggiungere costi molto alti e le spese possono superare le migliaia di euro. Quasi tutte le compagnie assicurative hanno la capacità e le risorse necessarie per gestire le emergenze mediche anche oltre oceano. Quando si intraprende un viaggio, l’assicurazione dà la sicurezza che qualsiasi cosa succeda le spese mediche e i costi supplementari di viaggio saranno rimborsati. Questo dà la possibilità di partire sicuri e senza pensieri.

Q?

Che cosa copre un’assicurazione di viaggio?

A.

Escluse le spese mediche, che rientrano in tutte le normali polizze viaggio, la tua assicurazione potrebbe coprire le spese anche in altre situazioni sgradevoli come per esempio in caso di furto oppure in caso di smarrimento del bagaglio da parte della compagnia aerea (contro la quale inizialmente è possibile intraprendere una pratica , ma ottenere un rimborso completo è di solito molto difficile): la nostra assicurazione potrebbe coprirci anche in questo caso. Alcune volte viene dato un rimborso anche in caso di cancellazione dei voli o di ritardo degli stessi.

Queste alcune delle coperture di una classica assicurazione medica:
- Cure mediche
- Furto o smarrimento di bagagli ed effetti personali
- Cancellazione dell’itinerario
- Responsabilità personali
- Spese funerarie
- Cure dentali di emergenza
- Rimpatrio immediato nel paese di residenza.

Q?

Cosa verificare di un’assicurazione

A.

Quando si sceglie di stipulare un'assicurazione di viaggio bisognerebbe sempre leggere attentamente le clausole del contratto che si sta firmando, ponendo estrema attenzione ai seguenti punti:

- La polizza coprirà la tua preesistente condizione medica?
- La polizza è stipulata da una compagnia assicurativa valida in grado effettivamente di rispettarne I termini?
- Se si intraprendono lunghi viaggi, stipula un’assicurazione medica internazionale che ti rimborserà anche le non-emergenze mediche una volta tornati a casa.
- La compagnia assicurativa presenta un centro di risoluzione dei problemi attivo 24 h su 24h, 7 giorni su 7 ed è inoltre in grado di interagire prontamente con le strutture mediche del mondo?
- Assicurati di ottenere un elevato massimale medico per la tua polizza
- La polizza coprirà gli infortuni dovuti a sport che praticherò durante il viaggio? Le assicurazioni infatti potrebbero non coprire infortuni o malattie dovuti a sport ritenuti pericolosi (il diving per esempio) , a meno che non sia specificato nei termini della polizza
- Leggi e comprendi I termini e limiti della tua assicurazione